Home Ricerca e sviluppo

Ricerca e sviluppo

Oltre 10 milioni di lavoratori impiegati nell’Energia rinnovabile

Secondo i dati  Irena, 10,3 milioni sono i lavoratori che in tutto il globo sono impiegati nel settore delle energie rinnovabili .

Presentati i risultati del 4° Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile

Un'Italia sempre più ‘green’, con comportamenti virtuosi e scelte sostenibili decisamente in crescita. In aumento anche la richiesta alle istituzioni di virare sempre più su fonti di energia rinnovabile.

Non più riciclare ma “abolire” la plastica. Nasce Plastic Potato.

Alcuni rifiuti, in primis la plastica, non dovrebbero semplicemente essere più prodotti. Il loro livello inquinante è talmente elevato e il tempo per il loro smaltimento totale talmente lungo, che non possiamo più permetterci di produrre oggetti in plastica.

L’intervista di Elite ad Alessandro Esposito, Ceo Italia Power Group

Ai microfoni di Elite, Alessandro Esposito, Ceo di Italia Power Group, ci racconta il progetto aziendale di un gruppo che punta tutto sull'efficientamento energetico e sul benessere del pianeta.

Riscaldamento Globale: i prossimi anni sono fondamnentali per contrastare gli enormi rischi del disastro...

Perchè il futuro ha bisogno delle donne. Meglio se italiane. Barbara Mazzolai è l'ingegnere biochimico alla guida del gruppo di ricerca che ha ideato primi robot pianta.

Dall’Italia piante e alberi che accendono lampade a Led

Perchè il futuro ha bisogno delle donne. Meglio se italiane. Barbara Mazzolai è l'ingegnere biochimico alla guida del gruppo di ricerca che ha ideato primi robot pianta.

LAVORARE 6 ORE AL GIORNO, CI RENDE PIU’ PRODUTTIVI, PIU’ IN SALUTE E PIU’...

Work/Life Balance, ovvero l'equilibrio tra lavoro e vita privata. Significa che se lavorate troppo, lavorate inutilmente e sarete sempre troppo occupati per godervi la vita ed essere felici. 

il G7 discute su ““costruire i sistemi energetici del futuro”

“La maggior parte dei Paesi”, si legge in una nota ufficiale (evidente, quindi, l’esclusione degli Stati Uniti; traduzione nostra dall’inglese), “ha confermato il suo forte impegno per implementare gli accordi di Parigi in modo da limitare l’incremento delle temperature medie globali ben sotto 2 gradi centigradi, rispetto all’età preindustriale […]”. La maggior parte dei Paesi ha confermato l’impegno di accelerare la de-carbonizzazione del settore energetico.
video

La “scatola” italiana che produce energia e acqua potabile

È una “scatola” alta poco meno di due metri e si monta in meno di tre ore. L'ha inventata un italiano ed è un'invenzione che può migliorare la vita di milioni di persone. Al CES di Las Vegas è...

I Premi Nobel William Nordhaus e Paul Romer: chi sono e perché hanno vinto.

Premi Nobel a Nordhaus e Romer, due economisti molto attenti alla crescita “sostenibile”.

Ultime notizie

Follow US

4,454FansLike