Ricerca e sviluppo

il G7 discute su ““costruire i sistemi energetici del futuro”

“La maggior parte dei Paesi”, si legge in una nota ufficiale (evidente, quindi, l’esclusione degli Stati Uniti; traduzione nostra dall’inglese), “ha confermato il suo forte impegno per implementare gli accordi di Parigi in modo da limitare l’incremento delle temperature medie globali ben sotto 2 gradi centigradi, rispetto all’età preindustriale […]”. La maggior parte dei Paesi ha confermato l’impegno di accelerare la de-carbonizzazione del settore energetico.

Nel 2018 il cambiamento coinvolge l’intera società

I dati dell'Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile 2018 raccontano un'Italia che sta andando nella giusta direzione.

Una casa a basso impatto ambientale. Anche in Italia è possibile. E necessario.

L'italia sta facendo passi da gigante nel settore dell'efficientamento energetico ma purtroppo questo non basta. La strada è ancora lunga ma abbiamo voglia di percorrerla. Basti pensare che gli edifici italiani sono tra i più energivori in Europa: l’80% delle nostre case ha più di 40 anni ed è stato costruito senza quegli accorgimenti e quelle tecnologie che oggi consentono di ottenere una certificazione energetica di classe A...

Efficienza energetica, Italia imbattibile in Europa

Un milione di interventi in efficienza energetica in Italia negli ultimi tre anni grazie agli ecobonus. E il futuro si prospetta roseo.

Climate change, allarme dell’Ipcc: «Agire subito o sarà catastrofe»

L'obiettivo concordato a Parigi in pompa magna nel 2015 era quello di contenere l'aumento della temperatura globale. Ma già oggi quell'obiettivo è fortemente a rischio, dal momento che la temperatura media terrestre potrebbe arrivare a crescere di 1,5 gradi già tra il 2030 e il 2052.  Ma il nuovo grido d'allarme lanciato dall'Ipcc (Intergovernmental Panel on Climate Change) nel suo rapporto speciale punta nella direzione dell'urgenza di intensificare le azioni per contrastare il riscaldamento globale

L’intervista di Elite ad Alessandro Esposito, Ceo Italia Power Group

Ai microfoni di Elite, Alessandro Esposito, Ceo di Italia Power Group, ci racconta il progetto aziendale di un gruppo che punta tutto sull'efficientamento energetico e sul benessere del pianeta.

Museo Nomade: un nuovo edificio

Shigeru Ban, vincitore del premio Pritzker 2014, è un architetto spesso celebrato per le sue strutture a umanitarie e di soccorso in caso di catastrofi, costruite con materiali riciclati o riciclabili. Dall'altra parte dello spettro, è famoso per i...
video

Viaggio tra i Vulcani del pianeta. I vulcani più noti al mondo immortalati in...

Un itinerario raccontato in 100 scatti suggestivi che immortalano alcuni dei vulcani più noti al mondo: il Bromo in  Indonesia, l’Erta Ale in Etiopia, l’Etna e naturalmente il Vesuvio.

Riscaldamento Globale: i prossimi anni sono fondamnentali per contrastare gli enormi rischi del disastro...

Perchè il futuro ha bisogno delle donne. Meglio se italiane. Barbara Mazzolai è l'ingegnere biochimico alla guida del gruppo di ricerca che ha ideato primi robot pianta.
video

Al Gore ha de sempre a cuore la sostenibilità ambientale. Parla delle misure politiche...

Un itinerario raccontato in 100 scatti suggestivi che immortalano alcuni dei vulcani più noti al mondo: il Bromo in  Indonesia, l’Erta Ale in Etiopia, l’Etna e naturalmente il Vesuvio.

Ultime notizie

Follow US

8,133FansLike